Fante Lino BALBINOT

di Giuseppe

277°  Rgt.

nato a Vittorio Veneto – TV  12.8.1922

Disperso il 31.1.1943 in località non nota


IL COMITATO DIVISIONE VICENZA PUBBLICA IL RICORDO DEL FANTE LINO BALBINOT IN OCCASIONE DELLA RICORRENZA DEL CENTENARIO DELLA SUA NASCITA (12 AGOSTO 1922- 12 AGOSTO 2022)

 

Nel 2011 vennero messi ad un’asta on-line da un venditore russo della zona di Volgograd 40 piastrini di riconoscimento relativi a soldati italiani dell’ARMIR.

Ne sorse una lunga e dibattuta discussione sui blog presenti allora, relativamente alla mercificazione di questi reperti che vennero attribuiti poi a soldati Caduti ed identificati tramite una ricerca incrociata dei nomi ancora visibili e la Banca dati di UNIRR.

La stessa UNIRR si interessò ove fu possibile a contattare le famiglie dei soldati per poter consegnare il ricordo del loro congiunto.

Uno di questi piastrini era di un soldato della Divisione Vicenza originario di Vittorio Veneto (TV), il Fante Lino Balbinot nato il 12 agosto 1922, in forza al 277° Reggimento, risultato Disperso al Fronte Russo nel 1943.

Rintracciata la famiglia grazie all’interessamento dell’Associazione “Centro Studi Piero Pieri” nel gennaio 2016 in occasione della ricorrenza della Battaglia di Nikolayevka, venne organizzata una cerimonia nella città natale di Vittorio Veneto presso il Sacrario delle Bandiere con una messa celebrata dal Cappellano Militare Monsignor Agostino Baliana a suffragio dei Caduti al Fronte Russo.  Al termine della cerimonia religiosa il Colonnello Lorenzo Cadeddu in rappresentanza dell’Associazione Nazionale del Fante e del Maresciallo Italo Cati di UNIRR consegnarono alle sorelle del soldato vittoriese il piastrino di riconoscimento.


156° Divisione Vicenza
itenfrderusl

©

156° Divisione Fanteria Vicenza