156ª DIVISIONE di FANTERIA "VICENZA"

Divisione tipo 1941 “da occupazione” costituita, a partire dal marzo 1942 circolare 0016330 del C.C.S.M. del 4 agosto 1941,

smobilitata e sciolta per eventi bellici a far data dal 15 maggio 1943 in riferimento al foglio di S.M. del 2 maggio 1943-XXI n.0068690/2

 Posta Militare P.M. 156


Ordine di battaglia

Si tratta   degli Ufficiali Divisione Vicenza in organico suddivisi nei reparti e nei ruoli se individuati, dei quali naturalmente vengono riportati solo quelli accertati e documentati. Nel caso a fianco del nominativo compare il simbolo (), significa che l’Ufficiale risulta deceduto nelle operazioni militari o in prigionia.

Le biografie di ogni ufficiale sono riportate nella scheda UFFICIALI COMANDANTI E SERVIZI , mentre le eventuali decorazioni al Valor Militare sono riportate nella scheda DECORATI AL VM


Da documenti ufficiali, al 16 novembre 1942 la Divisione di Fanteria 156 Vicenza al Fronte Russo ebbe una forza complessiva stimata di 9053 uomini di cui 364 ufficiali e 8689 Sottufficiali, soldati e graduati di truppa.

Di questi:  1151   Conducenti muli, 240 Autieri e Motociclisti, 543 uomini suddivisi nei Servizi Sanità (di cui 74 portaferiti), Sezioni Sussistenza, Squadre Panettieri, Ospedali da Campo e Autosezione mista, 311 Carabinieri Reali del XXVI Battaglione Carabinieri Reali mobilitato (12 ufficiali, 299 sottufficiali e militi), 9 Cavalieri al Plotone Autoblindo del Nizza Cavalleria.

Successivamente dopo il 15 gennaio 1943, con l’accorpamento nella Divisione Vicenza di un Reggimento di Artiglieria a cavallo su due Gruppi da 75/27 ed una Batteria Controcarro Schneider da 75/38 l’organico venne stimato in 10446 uomini, di cui 389 ufficiali, 420 sottufficiali, 9637 soldati e graduati di truppa.


Comandante

Gen.Div. S.p.e. Enrico Broglia (fino all’8 dicembre 1942)

Gen. B. i.g.s. Etelvoldo Pascolini (dall’8 dicembre 1942)

Comando

Capo di S.M. Ten.Col. Agostino Uberti

Col. S.p.e. Roberto Margiotta ()

Addetto Magg.S.p.e. Paolo Cornero – Vice Capo di S.M. - Capo Ufficio Operazioni

T.Col. Petruolo – C.te. Centro trasporti C.do Div.

Addetto Cap. Aldo Caccia

Addetto Cap. Cpl.Vincenzo Senzasono

Addetto Cap. Ferdinando Di Ninni

Medico Magg. Bellarmino Procopio

Veterinario Magg. S.p.e. Raffaele Romano

Uff.le di collegamento Magg. Ugo Estrafallaces del Comando 8ª Armata

  S.Ten. Francesco Paolo Scaglione (interprete di tedesco) - dal gennaio ‘43 ufficiale addetto al centro trasporti del C.do Div.

S.Ten. Alberto Colli – Ufficio Operazioni- nel maggio 1943 All’Ufficio Stralcio della Divisione Vicenza[i]

Interprete S.Ten. (militarizzato) Igor Juravlev (naturalizzato in Giorgio Costantini) ()

[i] Lettera al Col. CC.RR Edoardo Viacini

Quartier Generale

Magg. Cpl. Giorgio Quaranta ()

Cap. Amedeo Falletta

Cap. Raimondo Periatti (Comando Q.G.) ()

Cap. Augusto Traversa ()

Ten. Americo Cutillo

Ten. Cpl. (di Art.) Filippo Calabrese ()

Carabinieri Divisionali

C.te Cap. Lorenzo Raveggi ()


136ª Sezione Mista Carabinieri Reali

C.te M.llo Capo Gennaro Milone ()

C.te (successivamente) M.llo Magg. Antonio Francone ()


137ª Sezione Mista Carabinieri Reali

C.te S.Ten. S.p.e. Attilio Mantovani ()

Vice C.te M.llo Capo Michele Cagnin ()


156° Ufficio Posta Militare

 Resp. V.Brig. 137ª Sezione Mista CC.RR. Baldassarre Pironi ()  



Reparti divisionali

256ª Compagnia Cannoni Controcarro

someggiata da 47/32 su 8 pezzi (C.te Cap.Giuseppe Lello) ()

C.te di Potone S.Ten.Cpl. Isidoro Patanè (succede al Cap. Giuseppe Lello)

Nucleo Autoblindo

1 Plotone di autoblindo, su due autoblindo (AB 40 o 41)  

(fornito dal Reggimento Nizza Cavalleria, Forza complessiva ufficiali 1, sottufficiali e truppa 7)

CLVI Battaglione Mitraglieri Divisionale someggiato

C.te Magg. Cpl.  Mazzola sostituito dal Magg. Vasio dopo il 10 gennaio 1943

C.te Magg. S.p.e Vasio sostituisce il Magg. Mazzola dopo il 10 gennaio 1943


Comando di Battaglione 

Magg. Giovanni Bruzzi) ()           


Compagnia Comando di Battaglione               

1ª Compagnia

 S.Ten. Cpl. Giuseppe D’Istria, C.te 3° Plotone

2ª Compagnia   

3ª Compagnia 

XXVI Battaglione Carabinieri Reali mobilitato su modello 1940

C.te Magg. CC.RR. Vieri Papa

(Forza complessiva ufficiali 12, sottufficiali e truppa 299)


Comando di Battaglione

AMAG di Btg. S.Ten. Franco Iozzo


1ª Compagnia Carabinieri Reali (C.te Cap. Stefanino Vernaglia)

S.Ten. Sergio Marullo
S.Ten. Giuseppe Ursini


2ª Compagnia Carabinieri Reali (C.te Cap. Tommaso Masella)

 S.Ten. Giovanni Buffa  

 S.Ten. Sperotti[i]

 S.Ten. S.p.e. Leonardo D’Aloja (aggregato) addetto controspionaggio

 S.Ten Medico Riccardo Scendrate


[i] Relazione XXVI Btg. CC.RR


Comando Genio Divisionale

CLVI Battaglione Misto Genio

Comando di Battaglione (C.te T.Col. Luigi Lissoni dato da confermare) ()


Compagnia comando di Btg.

Cap. Giacomo Pepino ()

S.Ten. Cpl. Bernardino D’Elia C.te III Plotone


 156ª Compagnia Genio Artieri

C.te. Cap. S.p.e. Achille Paccagnini ()

S.Ten. Cpl. Enrico Ronchi

S.Ten. Giulio Frisullo


256ª Compagnia Genio Telegrafisti e Radiotelegrafisti (Marconisti)


Servizi di Divisione

di Sanità

156ª Sezione Sanità (personale e drappello automobilistico)

Magg. Medico Cesare Uberti

Cap. Giuseppe Rinaudo ()

Cap. Raimondo Bruzzeches (†)

Cap. Medico Germano Mancini - Comandante della 1ª Formazione Chirurgica specializzata avanzata mobile

Ten. Medico Franco Fabietti

Ten. Amministrazione Marino Mariani

Ten. Cappellano Don Giovanni Battista Martinelli ()

S.Ten Medico Ettore Rastelli


161° Ospedale da Campo


162° Ospedale da Campo

Cap. Medico Gerolamo (Lino) Picchini


di Sussistenza

156ª Sezione Sussistenza (personale e drappello automobilistico)

C.te Ten. Ferdinando Mancini

S.Ten. Giuliano Monterastelli


256ª Squadra Panettieri con Forni rot. Mod. Weiss

Ten. Alcide Bolzoni


di Trasporti

1121ª Autosezione Mista


Comando Fanteria Divisionale

277° Reggimento Fanteria

C.te Col. S.p.e. Giulio Cesare Salvi


Comando

Ten. Cappellano Don Nellido Palandri ()

S.Ten. Dario Bini ()


Compagnia Comando di Reggimento

C.te Ccr Ten.Cpl. Renato Firmo

Ten. Cpl. Mario Belardo Ufficiale Addetto ai rifornimenti


Compagnia mortai da 81 su sei armi

S.Ten. Gaerano Dimo ()


Compagnia Cannoni di accompagnamento da 47/32 su 8 pezzi (C.te Cap. Cpl. Valentino Husu)

(forza complessiva 325 uomini, 80 muli e 2 autocarrette)

III Plotone S.Ten. Giorgio Bernardi ()

I/277° Battaglione Fanteria

C.te  Ten.Col. Antonio Natale – da confermare ()


Comando

S.Ten. Cpl. Medico Salvatore (Salvo) Salvaggio


Compagnia Comando di Battaglione

Plotone Esploratori (C.te S.Ten. Cpl. Francesco Infantino)


1ª Compagnia Fucilieri (C.te Cap. Giuseppe Dodi) ()


 2ª Compagnia Fucilieri (C.te Ten.Cpl. Girolamo Daolio)


3ª Compagnia Fucilieri (C.te. Ten. Salvatore Mignosi) ()

C.te S.Ten. Vincenzo Cupri

S.Ten. Lino (Gino) Paolini

S.Ten. Cpl. Raffaele Sodano C.te Plotone Comando

S.Ten Dino Baldi ()


 4ª Compagnia Armi d'accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 45)

S.Ten. Ugo Cervi di TS ()

S.Ten. Mario Belardo - Sezione Mitraglieri


II/277° Battaglione Fanteria

C.te Cap. Cpl. Franco Monticelli, prima e dopo il 1° gennaio 1943) ()

C.te Magg. S.p.e.  del 2° Rgt. Alpini Silvio Zambelli fino al 1° gennaio 1943 ()


Comando


Compagnia Comando di Battaglione


5ª Compagnia Fucilieri (C.te Cap. Cpl. - degli Alpini - Luciano Damiani)


6ª Compagnia Fucilieri


7ª Compagnia Fucilieri

3° Plotone (C.te S.Ten. Cpl. Domenico D’Alessandro)


8ª Compagnia Armi d'accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 45)

 S.Ten. Renato Grego (Greco) ()


III/277° Battaglione Fanteria

C.te 1°Cap. S.p.e. Gabriele Gherardini


Comando

S.Ten. Lino Cossini

S.Ten. Vincenzo Crupi


Compagnia Comando di Battaglione

Plotone Collegamenti (C.te Ten.Cpl. Bruno Giovannini)


 9ª Compagnia Fucilieri (C.te Cap. Silvio Invernizzi fino al 23.11.1942) ()


 10ª Compagnia Fucilieri

 All.Uff. (Aspirante) Giovanni Vecchione


 11ª Compagnia Fucilieri


12ª Compagnia Armi d'accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 45)

 Ten. poi Cap. Cpl. Angelo Munforti ()

 Ten. Girolamo D’Olio

 S.Ten. Antonino Succhi



278° Reggimento Fanteria

C.te  Col. S.p.e. Gaetano Romeres  ()


Comando

 Cap. Luciano Berra ()

Ten. Cappellano Don Giacomo Volante ()


Compagnia Comando di Reggimento (C.te Cap. Cpl. Egidio Vignati) ()

Cap. Medico Riccardo Bertani ()

S.Ten. Enrico Luzzati, Ufficiale Addetto al Comando di Reggimento per servizi vari

S.Ten. Martino Michele

S.Ten. Cpl. Medico Franchino Maggio, Capo Ufficio Amministrazione

S.Ten. S.p.e. Michele Martino, C.te Plotone Collegamenti  


Compagni mortai da 81 su sei armi

 Ten. Casso

 S.Ten. Marigonda (TS)


Compagnia Cannoni di accompagnamento da 47/32 su 8 pezzi

S.Ten. Orlando Mancini (IV Plot.) ()

S.Ten. Ferdinando Guerreschi ()


I/278° Battaglione Fanteria

C.te Magg. Michele Campanella ()

C.te Magg. Alp. Giuseppe Bongiovanni


Comando


Compagnia Comando di Battaglione

AMAG in 2ª di Btg.Ten. Cpl.Guido Avallone,

AMAG S.Ten. Ferruccio Cossini

S.Ten. S.p.e. Vito Sammali, C.te. Plotone esploratori


1ª Compagnia Fucilieri

C.te Cap. Matteo Falletta


2ª Compagnia Fucilieri


3ª Compagnia Fucilieri

C.te. S.Ten. Giorgio Giunchi

Ten. Dante Mastronardi


4ª Compagnia Armi d'accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 45)

C.te Ten. Darven Morselli ()


II/ 278° Battaglione Fanteria

C.te Magg. Attilio Aielli (

C.te Magg. Emanuele Conforto ()


Comando

S.Ten. Cpl. Medico Anselmo Sigovini


Compagnia Comando di Battaglione


5ª Compagnia Fucilieri (C.te Cap. Cpl. Ferruccio Brambilla)

S.Ten. Luigi Finardi

S.Ten. C.pl. Leonardo Armillotta - C.te di Plotone


6ª Compagnia Fucilieri

Ten.Cpl. Sigfrido Velicogna


7ª Compagnia Fucilieri

C.te S.Ten. Cpl. Aldo Signfredi


8ª Compagnia Armi d'accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 45)

S.Ten. Enrico Luzzati


III/278° Battaglione Fanteria

C.te Magg. Italo LEONI


Comando

S.Ten.Cpl. Giorgio Giunchi

S.Ten. Cpl. Mario Calcina, Plotone esploratori


Compagnia Comando di Battaglione


9ª Compagnia Fucilieri

S.Ten. Cpl. Franco Gaddi

S.Ten. Cpl. Michele Locurcio, C.te di Plotone  


10ª Compagnia Fucilieri

S.Ten. Angelo Battisti  


11ª Compagnia Fucilieri

S.Ten.Cpl. Silvio Sala C.te. Plotone Comando

S.Ten. Matteo Maugeri C.te II Plotone


12ª Compagnia Armi d'accompagnamento (mitragliatrici e mortai da 45)

 Ten. Medico Petellani

 S.Ten. Cpl. Antonino Zucchi

 S.Ten. Ermanno Rotelli

 S.Ten. Teodoro Ambrosi ()

 S.Ten. Francesco Lo Bue (mitr)


156° Divisione Vicenza
itenfrderusl

©

156° Divisione Fanteria Vicenza