I Reduci della Divisione Fanteria Vicenza

  • Per non dimenticare anche i veterani della 156° Divisione Fanteria "Vicenza" che rientrarono dal Fronte Russo

Sfogliando le pubblicazioni prodotte soprattutto da Comitati di famigliari di Dispersi sul Fronte Russo, da appelli nei settimanali e da relazioni di Associazioni emerge una voluminosa fonte di informazioni relative ai Prigionieri ed ai Soldati rimpatriati dopo i fatti d’arme dell’inverno 1942-43.

Negli anni’50 molti Veterani cercarono i propri commilitoni tramite annunci su bollettini o giornali lasciano i propri recapiti nella speranza di avere notizie.

Alcuni veterani cercarono delle soluzioni innovative all’epoca, la più significativa quella prodotta da di Egidio Franzini con la pubblicazione della raccolta di nomi intitolata CAMPAGNA DI RUSSIA Libro ricordo CSIR e ARMIR, nella quale sono nominati molti Veterani della Campagna di Russia e molte richieste di informazioni di soldati dispersi. Nelle pagine dalla 250 alla 259 ci sono numerosi nomi di Veterani e Dispersi della Divisione Vicenza alcuni corredati anche da una foto tessera.

Anche Antonio Cati ex maresciallo del 54^ Reggimento fanteria della Divisione Sforzesca, iniziò nel 1948 a raccogliere nomi e testimonianze partecipando a raduni e commemorazioni. Negli anni vennero riempiti quaderni ed appunti successivamente archiviati in cartelle.  Dopo la sua scomparsa nel 2003, il figlio Italo anch’egli Maresciallo dell’Esercito, continuò con il lavoro del padre organizzando un imponente archivio digitale relativo appunto ai Veterani del Fronte Russo, nel quale per la Divisione Vicenza sono stati individuati oltre 400 nominativi certi di soldati rimpatriati o rientrati dalla prigionia.

Nel novembre 1946 Alleanza Famigliare pubblica un bollettino con i nominativi degli Ufficiali rientrati dalla Prigionia nelle cui pagine 35 e 36 sono elencati 42 nomi identificati della Divisione Vicenza di cui 10 del Comando di Divisione e reparti vari, 12 del 277° Reggimento e 20 del 278° .

Presso USSME nel 2016 è stato creato un inventario nominato M-9 nel quale è stato indicizzata per ordine alfabetico la accolta dei verbali degli Ufficiali Rimpatriati nel 1946 dopo la prigionia nel campo di Susdal.  In questo fondo sono stati individuati 39 nominativi della Divisione Vicenza.

Nelle pagine dedicate ai Veterani della Divisione 156 Vicenza, viene riportata una tabella con un estratto dell’elenco predisposto dal Maresciallo Italo Cati, per sua gentile concessione, ed inoltre i dati principali estratti dagli elenchi di Egidio Franzini del 1952 e di Alleanza Famigliare del 1946.

Celoviekj   - ufficiali rimpatriati dalla prigionia

156° Divisione Vicenza
itenfrderusl

©

156° Divisione Fanteria Vicenza