Monumento ai Caduti in Russia a Villanova-Malafesta(San Michele al Tagliamento - VE)

Il Comitato Divisione Vicenza ringrazia Massimiliano Galasso, ricercatore storico di San Michele al Tagliamento (Ve) e tutti coloro che dall’amministrazione Comunale e dalle locali Associazioni hanno dato modi di poter raccogliere le preziose informazioni a memoria dei loro Caduti.


Il 27 febbraio del 2000 a Villanova-Malafesta (frazione del Comune di San Michele al Tagliamento - VE) venne inaugurato un monumento dedicato ai residenti del Comune che non fecero ritorno dal Fronte Russo dopo i tragici eventi nei quali fu coinvolta l’ARMIR nella seconda guerra mondiale.  La scelta dei nomi da scrivere venne fatta dall'allora Presidente ANCR di Villanova, cav. Massimo Cicuto e dall'addetto alla leva comunale, il mutilato di guerra Luigi Dreon. Su una lastra sono riportati venti nomi, otto dei quali di soldati della Divisione Vicenza. Due di loro provenivano dall’Istria. Malgrati ed Ugoni, quest’ ultimo fu uno dei Caduti dell’imboscata di Gujana Balka nella quale vennero trucidati 20 uomini della 9 Compagnia del III Battaglione del 277° Reggimento le cui spoglie vennero esumate e poi traslate in Italia nel 2000. Il Tenente Antonio Ugoni oggi riposa presso il Tempio ossario di Cargnacco - UD nel sepolcreto comune "CADUTI DI RUBESNAJA"

Dei Caduti di San Michele al Tagliamento vengono ancora conservate alcune immagini piccole e sfocate ma nel contempo molto significative, perché li ritraggono presso le loro parrocchie di allora:

1-      Collage fotografico realizzato dalla Parrocchia di Cesarolo (frazione del Comune di San Michele al Tagliamento, Venezia) nel 1942, con i ritratti di quasi tutti i parrocchiani arruolati nelle Forze Armate del Regno d’Italia e nella Milizia. Al centro, i cinque cesarolesi già caduti in guerra. Molti degli altri cadranno in seguito, o risulteranno dispersi: tra loro i fanti della “Vicenza” Guido Angeli, Tiziano Marchetto, Gino Moretto e Elio Pilosio.

2-      Collage fotografico realizzato nel 1942 dai frazionisti di San Filippo (località del Comune di San Michele al Tagliamento, Venezia) che ritrae gli uomini arruolati nelle Forze Armate del Regno d’Italia. Tra loro il fante della “Vicenza” Mario Casasola.

Del dal fante della Divisione Vicenza Elio Pilosio di Cesarolo (Comune di San Michele al Tagliamento, Venezia) è conservata dalla famiglia della sorella una lettera spedita ai genitori il 4 ottobre 1942,  di cui il testo ricopiato nel rispetto di come lui semplicemente lo aveva scritto:

 

P.M.  156 li 4.10.1942 XX

carisima famiglia,

 

il giorno primo abiamo ricevuto tutta la posta del mese anssi di voi ne o ricevuto tre biglieti postali inteso della buona vendemia come pare ne avete fato più del anno scorso vi auguro che la godete in pace.

cara famiglia qui dove mi ritrovo si sta bene fino a dora anssi anche buona gente inprincipio cera fredo a deso e come un estate fa dele giornate doro qui il anno scorso cera già un metro di neve speriamo che tutto novembre facia buon tempo come d’ora.

cara famiglia io pottro rispondervi ancora due volte e poi o finito la posta da scrivere quindi speditemi un paco di lettere e biglieti anssi questi giorni o ricevuto dei saluti della casa del fascio di s.michele del maestro Pelillo e il tenente Mosani […] e poi degli altri che non gli conosco ansi mi anno mandato

retro

un distintivo cha mi lo anno freghato.

cari genitori il primo otobre poso ricordarlo benissimo con molti dolori di denti e tutto il giorno 2 in setimana andrò in ospedale a levarlo spero vada tuto benissimo –cara famiglia inteso della vostra buona salute così poso assicurare anche di me al momento.

Vi saluto indistintamente vostro figlio Pilosio Elio ciao contracambio i saluti di […] Giuseppe e compagni […] saluti alle sorelle […] saluti alle nostre cugine e parenti e vi racomando il nono.

Ciao.


AI CADUTI E DISPERSI IN RUSSIA

VILLANOVA DELLA CARTERA

AD MM

 

  1. ANGELI GUIDO (277° Rgt. - Div. Vicenza)
  2. BAREL ETTORE CLVI Battaglione Mitraglieri - Vicenza)
  3. BANDOLIN LINO (3° Rgt. Art.Alpina - Div.Julia)
  4. BUSCATO ELVIO ERMES (278°Rgt. - Vicenza)
  5. CASASOA MARIO (278°Rgt. - Vicenza)
  6. CECCO GIOACCHINO (3° Rgt. Bersaglieri – Div. Celere)
  7. DEL SAL ANTONIO (3° Rgt. Art.Alpina - Div.Julia)
  8. MALISAN ERMELINDO GIUSEPPE (Nota UNIRR Ermenegildo - 201 Rgt. Art. )
  9. MALGRATI ALBINO (277°Rgt. - Vicenza)
  10. MARCHETTO TIZIANO MARIO (278°Rgt. - Vicenza)
  11. MORETTO GINO (278°Rgt. - Vicenza)
  12. NADALIN CELESTINO ( Art. a Cavallo)
  13. OLIVO DAVIDE ALDO (81° Rgt. Ftr. – Div. Torino)
  14. PALMA EMILIO (6° Rgt. Bers. -Div. Celere)
  15. PILOSIO ELIO (278°Rgt. - Vicenza)
  16. PIAZZA PIETRO (30° Rgpt. Art.di C. d'Armata)
  17. (RE) BIVI LUIGI MICHELE (8O° Rgt. Ftr. – Div. Pasubio)
  18. TONEGUZZO UMBERTO (9° Rgpt. Art. d'Armata)
  19. UGONI ANTONIO (277°Rgt. - Vicenza)
  20. VIT REMO (CII Btg. Genio -Div. Pasubio)

DETTAGLIO DEI NOMINATIVI APPARTENENTI ALLA DIVISIONE "VICENZA"

 

Caporale Guido ANGELI, cl. 25.2.1922 (da Fossalta di Portogruaro – VE)

277° Reggimento – Divisione di Fanteria Vicenza

Disperso il 31.1.1943 in località non nota

 

Mitragliere Ettore BAREL di Fabiano, cl.24.11.1912 (da San Michele al Tagliamento – VE)

CLVI Battaglione Mitraglieri – Divisione di Fanteria Vicenza

Disperso il 31.1.1943 in località Scheljakino

 

Fante Elvio Ermes BUSCATO di Giovanni, cl.20.1.1922 (da Iesolo – VE)

278° Reggimento – Divisione di Fanteria Vicenza

Disperso il 31.1.1943 in località non nota

 

Fante Mario CASASOLA cl.5.9.1921 (da San Michele al Tagliamento – VE)

278° Reggimento – Divisione di Fanteria Vicenza

Disperso il 31.12.1942 in località non nota

 

Fante Albino MALGRATI di Enrico e Anna Paoletich, cl.2.4.1922

(da Umago, Pirano – Pola)

trasferitosi a San Giorgio al Tagliamento nel 1936, celibe, di professione bracciante agricolo, arruolato dal Distretto Militare di Trieste matricola 11499/1215,

277° Reggimento – Divisione di Fanteria Vicenza

Deceduto in prigionia il 19.3.1943 nell’ Ospedale 3482 a Tambov

 

Fante Tiziano MARCHETTO, cl.15.12.1922 (da San Michele al Tagliamento – VE)

278° Reggimento – Divisione di Fanteria Vicenza

Disperso il 31.1.1943 in località non nota

 

Fante Gino MORETTO di Lorenzo, cl.16.6.1922 (da San Michele al Tagliamento – VE)

278° Reggimento – Divisione di Fanteria Vicenza

Disperso il 31.1.1943 in località non nota

 

Fante Elio PILOSIO, cl.12.12.1922 (da San Michele al Tagliamento – VE)

278° Reggimento – Divisione di Fanteria Vicenza

Disperso il 1.2.1943 in località non nota

 

Ten. Antonio UGONI (JUCOPILLA fino al 1937 dopo l’italianizzazione del cognome), di Antonio e Marianna Tancovich, cl. 30.5.1912, di professione insegnante.

(da Barbana d’Istria – Pola)

277° Reggimento – Divisione di Fanteria Vicenza - 9ª Compagnia 

Caduto noto il 23.11.1942 in seguito ad imboscata in località Gujana Balka -Rubeshnaja

sepolto nel Cimitero Mil. Italiano Nowo Bojoska, traslato in Italia nel 2000. 

Le sue spoglie riposano nella Cripta presso l'Ossario del Tempio di Cargnacco (UD) 


L' Ubicazione del Monumento


Alcune immagini

  • Parrocchia di San Michele al Tagliamento

  • Parrocchia di Cesarolo

  • Angeli Guido

  • Barel Ettore

  • Casasola Mario

  • Marchetto Tiziano

  • Moretto Gino

  • Pilosio Elio

  • Lettera del Fante Pilosio Elio


    156° Divisione Vicenza

    ©

    156° Divisione Fanteria Vicenza